Pallavolo, GiòVolley Aprilia–Europea 92 Isernia 3-1

Europea 92 volleyAPRILIA – Alla settima giornata arriva la seconda sconfitta stagionale per l’Europea 92, la prima senza punti, visto che a Cutrofiano le isernine riuscirono a conquistare almeno un punto al tie-break.

La squadra di coach Francesco Montemurro, che pure schierava dall’inizio la palleggiatrice Baruffi anche se non al meglio per un problema al braccio sinistro, ha cominciato nel migliore dei modi l’incontro, scavando subito un solco importante nel punteggio (3-8), subendo il ritorno delle padrone di casa (16-15), ma poi riuscendo ad incamerare il set sul finale.

Ma dall’inizio della seconda frazione di gioco tutto è cambiato, con le laziali che non hanno più concesso spazi alle molisane che, a loro volta, si sono andate spegnendo, incapaci di qualunque tipo di reazione, come dimostrano i parziali dei set.

Solo all’inizio del quarto set l’Europea 92 è sembrata ritrovare il passo giusto, ma dopo il secondo time-out tecnico (15-16), l’Aprilia ha di nuovo fatto la voce grossa piazzando il break decisivo che è valso la vittoria finale.

TABELLINO:

GiòVolley Aprilia – Europea 92 Isernia 3-1

GiòVolley Aprilia: Kranner 7 punti, Guidozzi 6, Gatto 2, Liguori 17, Corvese 13, Gioia 16, Lorenzini (L), Muzi, Borelli 1, Bucci n.e., Borgini n.e.; all. Federici

Europea 92 Isernia: Monitillo 14, La Rocca 7, Baruffi 3, Ginanneschi 5, Murri 11, Morone 12, Boffa (L), Miceli, Angone, Bernava n.e.; all. Montemurro

Arbitri: Bonafiglia di Caserta e Di Meglio di Napoli

NOTE: parziali 23-25, 25-16, 25-13, 25-20; durata set 35’, 29’, 24’, 31’; battute ace/sbagliate Aprilia 2/6, Isernia 3/8; muri Aprilia 10, Isernia 7.