Potena esordisce con “Gharbi”, dal Molise con amore

125

TERMOLI – Esordio discografico per il molisano Massimiliano Potena, in arte Potena, medico 37enne che lavora all’ospedale di Ascoli Piceno: dopo alcune esperienze in band di vario tipo, il suo primo Ep da solista si intitola “Gharbi” ed è disponibile su YouTube e Spotify, nonché sulle piattaforme di download digitale.

Non mancano i riferimenti alla sua terra d’origine, come avviene ad esempio per i brani “Termoli blues” e “Monte Campo”: in riferimento a quest’ultima canzone, infatti, va detto che la famiglia di Massimiliano è originaria di Capracotta, anche se lui è termolese di nascita.

“Gharbi”, autoprodotto, è stato registrato all’N-Core Studio di Ascoli Piceno e suonato da musicisti marchigiani come il chitarrista Gianluca Amabili, il bassista Matteo Grandoni e il batterista Nicolò Di Caro. La copertina, invece, è firmata da un nostro conterraneo: Giovanni Mucci, di Santa Croce di Magliano.