Rally del Molise, Testa resta in vetta a metà percorso

66

partenza terza speciale

CAMPOBASSO – Prosegue il percorso netto del driver cercese figlio d’arte Giuseppe Testa nel venticinquesimo ‘Rally del Molise’. Per il pilota molisano al volante di una Skoda Fabia sinora successo in tutte e quattro le prove speciali disputate (la Busso, la Bosco Macera e le due Castelpetroso) con margini sugli avversari tra i 7 ed i 13 secondi in base alla lunghezza della prova.

Così, a metà del percorso di otto prove speciali previste, il driver timonato da quarta ha già quasi 40 secondi di vantaggio sul secondo Minchella. La prova curata dall’Aci Molise, sinora, ha visto l’alternarsi di diverse condizioni meteo (tra sole e pioggia) ed ora c’è anche il buio a rendere più particolare ed insidioso il percorso dei concorrenti. Al momento sono oltre dieci gli equipaggi che si sono dovuti ritirare.