Regioni: Toma, “Soglia al 5%? Fatta la volontà della maggioranza”

10
toma notebook
Toma al notebook – Foto Regione Molise

CAMPOBASSO – “Fiat voluntas maggioranza”. Così, interpellato dall’ANSA, il presidente della Regione Molise, Donato Toma (centrodestra), ha commentato il voto dell’Aula di ieri sera che, modificando la legge elettorale, ha stabilito di innalzare la soglia di sbarramento delle liste in coalizione per l’ottenimento dei seggi per le elezioni regionali dal 3 per cento al 5 per cento.

Posizione che è stata illustrata e spiegata anche ieri sera dal governatore nel corso della seduta del Consiglio regionale. “Al 3 per cento o al 5 per cento – ha detto nel corso del suo intervento per dichiarazione di voto – non ho interessi collegati all’agone elettorale che ci sarà. Ho inteso aderire a questo desiderio della maggioranza”.