San Giacomo degli Schiavoni, apertura di nuovi cantieri edili

149

cantiere 110% san giacomo degli schiavoniSAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI – Quando si parla di Silicon Valley in California si parla della striscia di terra di 100 km totali che si snoda da San Francisco a San Jose, tra la Baia e le colline della Coastal Range. Di seguito la nota dell’impresa edile Iannelli:

“In questa striscia di terra sono nati tutti quei colossi tecnologici che qui vi hanno aperto sede: da Google a Facebook e tanti altri, e molti che sarebbe impossibile elencarli tutti. Tutte le invenzioni che hanno visto la luce (e che probabilmente ancora oggi nascono) erano finanziate dal dipartimento della difesa americano per combattere la Guerra Fredda. La nostra Silicon Valley dell’edilizia è senz’altro un piccolo paesino del Molise, “San Giacomo degli Schiavoni”.

Anche se di idee innovative, noi, non ne abbiamo progettato, ci piace pensare ad un accostamento simile in modo bizzarro e spropositato. Di fatto sta che a San Giacomo degli Schiavoni continuano le aperture dei cantieri edili con i finanziamenti dello Stato italiano, ovvero con la legge del Superbonus 110%.

Ne fa da padrone lo Staff Tecnico capeggiato dell’Ingegnere Corrado Traglia, supportato dall’Ingegnere Diego Celebre e dal Geometra Costanzo Tutolo nonché dal Responsabile Commerciale Severino Vetere. Partirà lunedì 26 luglio il secondo cantiere, un immobile ad uso residenziale sito in via Fontane.

Tale immobile è attenzionato per la riqualificazione energetica con i seguenti lavori:

-Realizzazione cappotto termico
-Sostituzione dei vecchi infissi
-Sostituzione delle caldaie
-Realizzazione di un impianto fotovoltaico condominiale
-Installazione di impianto di raffrescamento
-Installazione impianto solare termico

Ancora una volta sarà l’impresa “Umberto Iannelli Costruzioni srl” che sarà supportata per la cessione del credito dell’azienda “Acea Innovation S.r.l , in collaborazione con la Main Contractor “Officinae Verdi S.p.a.”.

E ancora una volta, una parte dei materiali per il progetto saranno forniti da: Di Monte S.r.l. di Lanciano, dalla Sandtex brand di “Covema” vernici S.p.a. e da Mario Marmi di San Salvo.

Continua dunque l’azione di promozione e realizzazione dei cantieri attraverso lo strumento agevolato “Superbonus 110%”, messo in campo dal Governo nazionale volto alla riqualificazione del patrimonio edilizio locale e nazionale. A breve, questioni di giorni, partirà il terzo cantiere.

Severino Vetere, Responsabile Commerciale dell’impresa edile Iannelli, e dello staff Tecnico, augura buon lavoro a tutti”.