Task force per fronteggiare l’emergenza dopo la frana di Civitacampomarano

180

CAMPOBASSO – A Palazzo Vitale si è tenuta una task force per fronteggiare l’emergenza dopo la frana di Civitacampomarano, individuare gli strumenti necessari a contenere il pesante fenomeno di dissesto che sta interessando il Comune e arrivare agli auspicabili interventi di consolidamento.

Al tavolo di coordinamento, convocato dal presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, hanno partecipato il sindaco Paolo Manuele con i tecnici comunali, i dirigenti delegati del Dipartimento nazionale di protezione civile, il Centro di competenza del Dipartimento di scienze della terra dell’Università di Firenze guidato dal professor Casagli e i Servizi regionali di protezione civile e difesa del suolo.

Tra gli impegni prioritari, concordati durante la riunione, l’attivazione di meccanismi di monitoraggio continuo utile a inquadrare natura, portata e sviluppo dell’evento franoso e la conseguente individuazione degli interventi necessari, quali – sono le prime ipotesi al vaglio – drenaggio e placcaggio, nonché dei relativi strumenti finanziari.