Tennistavolo, torneo regionale: i risultati del 15 settembre

tennistavolo Eugenio Di CesareCASTELPETROSO – Si è svolta sabato 15 settembre 2018 la prima prova del torneo regionale di 4^, 5^ e 6^ categoria maschile e femminile presso il centro federale tennistavolo di Castelpetroso ottimamente organizzata dall’ASD Tennistavolo Isernia del Presidente tuttofare Mario Esposito.

La manifestazione valida come prima prova di qualificazione ai Campionati Italiani per la quarta e quinta categoria ha visto circa trenta pongisti molisani darsi battaglia per circa cinque ore per conquistare le prime posizioni del podio.

Nel singolo maschile di sesta categoria successo del valido pongista Eugenio Di Cesare (ASD TT Campobasso) che ha battuto in finale il bravo pongista Michele Rosa (ASD TT Isernia). Al terzo posto ex aequo Luca Gianfrancesco e Domenico Falso entrambi tesserati per l’ASD Ping Pong Bojano.

Nel singolo maschile di quinta categoria ottima prova del talentuoso Damiano Ruscitto Marinelli (ASD PGS “Shalom” Petrella Tifernina) che ha superato dopo un match molto combattuto il coriaceo e grintoso pongista Claudio Trivisonno (ASD TT Campobasso). Al terzo posto ex aequo i validissimi pongisti Luigi De Bernardo (ASD TT Campobasso) e Massimo Mauriello (ASD Ping Pong Bojano).

Nel singolo femminile di quinta categoria successo della brava pongista Giulia Di Stefano (ASD PGS “Shalom” Petrella T.) che ha preceduto nell’ordine Camilla Marinelli (ASD PGS “Shalom” Petrella T.), Gabriella Farrace (ASD Universal Gym Center Isernia), Martina Manfredi Selvaggi (ASD Universal Gym Center Isernia) e Chiara Manfredi Selvaggi (ASD Universal Gym Center Isernia).

Nel singolo maschile di quarta categoria successo dell’ottimo Damiano Terlizzi (ASD TT Campobasso) che dopo una finale incerta e combattuta ha superato il bravissimo pongista Francesco Giannini (ASD Universal Gym Center).

Ottimi consensi per il giovane e bravissimo pongista petrellese Damiano Ruscitto Matrinelli che ha disputato un ottimo torneo dando dimostrazione di un’ottima tecnica e di grande carattere.

La direzione gare affidata al competente arbitro campobassano Antonio di Toro ha permesso il regolare svolgimento di tutte le gare. La cerimonia di premiazione alla presenza del delegato della Provincia di Isernia Mario Esposito, del delegato della Provincia di Campobasso Josè Rafael Ruscitto Marinelli e del Delegato Regionale Bernardo Cosimi ha concluso la riuscitissima manifestazione.