Termoli, al lavoro per il nuovo Piano Sociale di Zona 2020-2022

35

piano sociale 2020-2022

TERMOLI – Nella giornata del 29 dicembre 2020 ha avuto luogo il secondo momento di confronto dedicato alla progettazione partecipata promosso dall’Ambito Sociale di Termoli per la redazione del nuovo Piano Sociale di Zona 2020-2022. L’Ambito di Termoli ha avviato le sue attività di concertazione l’11 dicembre attraverso incontri in sede e tramite la raccolta di proposte via mail provenienti dagli stakeholder territoriali. Dalle ore 14,00 alle ore 19,00 si sono tenuti due tavoli tecnici incentrati sul disagio adulto e l’inclusione minorile presieduti dal Coordinatore dell’ATS di Termoli, avv. Antonio Russo.

L’evento organizzato dall’Ambito ha riscosso grande interesse e partecipazione. Hanno preso parte tra gli altri all’incontro:

  • Assessore al Lavoro e alle Politiche Sociali Regione Molise – avv. Michele Marone;
  • Assessore alle Politiche sociali del Comune di Termoli – Silvana Ciciola;
  • Assessore del Comune di Campomarino Rossella Panarese;
  • Vicesindaco del Comune di Montenero di Bisaccia – Chiara Travaglini;
  • Consultorio del Distretto Sanitario – dott.ssa Giuliana Maria
  • Asrem Distretto Socio Sanitario di Termoli, Cure domiciliari: Responsabile delle cure domiciliari dott.ssa Elda della Fazia; dott.ssa Giulia Cannito delegata dal Direttore del Distretto Sanitario di Termoli dott. Giovanni Emilio Giorgetta
  • CARITAS diocesana Termoli – Larino: dott. Gianni Pinto, dott. Roberto De Lena
  • AMMA – Presidente Antonio D’Ambrosio
  • Agenzia Regionale Molise Lavoro – Direttore dott. Rossi Vincenzo
  • Progetto Policoro – dott.ssa Federica Dottore
  • Centro Antiviolenza – dott.ssa Sara Fauzia
  • Consulta per la disabilità – avv. Tina De Michele
  • ASP Informare – Giuseppe Vaccaro
  • Ordine degli Assistenti sociali – dott.ssa Anna Caccavale
  • Uil Molise: Segretario Generale – Tecla Boccardo
  • SPI CGIL Abruzzo Molise – Maria Lucia Pasquale
  • USMM di Campobasso – Antonella Calvanese
  • Centro Diurno presso il Distretto Sanitario: dott.ssa Lucia Corsi, dott. Antonio Lalli
  • Ufficio di Piano ATS Termoli, dott. Stefano Mucciarella
  • Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi – Teresa Rossi delegata dal Dirigente Scolastico prof.ssa Patrizia Ancora
  • Istituto di Istruzione Superiore Boccardi Dirigente scolastico prof.ssa Maria Maddalena Chimisso
  • Istituto Alberghiero, su delega del Dirigente scolastico prof.ssa Maria Concetta Chimisso,
  • Primo Collaboratore prof.ssa Annarita Ferrante, Responsabile Inclusione prof.ssa Cinzia Paola Grafone,
  • Istituto Comprensivo Brigida Dirigente Scolastico prof. Francesco Paolo Marra e la Responsabile inclusione prof.ssa Francesca Zappacosta
  • Istituto Comprensivo Schweitzer Primo Collaboratore prof.ssa Roberta Mucci su delega del Dirigente Scolastico prof.ssa Marina Crema
  • FA.C.E.D. dott. Marco Cataldo

L’incontro è stato aperto dall’assessore regionale Michele Marone che ha sottolineato l’importanza della concertazione per la redazione della programmazione sociale, definendola l’anima delle politiche sociali. Le circa 5 ore di dibattito sono state da un lato un momento per tracciare il percorso e gli obiettivi raggiunti negli ultimi anni dall’ATS di Termoli in tema di integrazione socio-sanitaria e socio-scolastica, grazie soprattutto alle testimonianze provenienti dal Distretto Sanitario e dal contesto scolastico; dall’altro lato ha consentito di far emergere proposte che potranno arricchire il ventaglio di servizi che comporranno la prossima programmazione triennale dell’Ambito.

Grande soddisfazione quella espressa dal Coordinatore Antonio Russo per la partecipazione ed interesse che ha suscitato la sua proposta di aprire il territorio ad una concertazione così vasta, ampia ed inclusiva. Inoltre, l’avv. Russo ha rimarcato come la grande partecipazione registrata è la testimonianza di un forte desiderio del territorio di contribuire e collaborare alla realizzazione di servizi di qualità e a misura di cittadino.

Il coordinatore ha rimarcato che questa modalità di partecipazione verrà messa a sistema nel nuovo Piano Sociale attraverso la costituzione di un tavolo tecnico permanente composto da tutti gli stakeholder delle politiche sociali territoriali. Il Coordinatore ha, infine, sottolineato come il Piano Sociale di Zona dell’ATS di Termoli sarà un piano improntato alla dinamicità e alla sostenibilità per poter affrontare al meglio le sfide che la pandemia da Covid-19 lascerà nel paese Italia e nei Territori dell’Ambito Sociale di Termoli.

Le attività di concertazione continueranno fino al 14 gennaio 2021, giorno nel quale verrà presentata e discussa in un nuovo dibattito pubblico la proposta di piano Sociale di Zona 2020-2022, che poi sarà inviata al Comitato dei Sindaci per la sua approvazione. I soggetti interessati possono far ancora pervenire le loro proposte all’indirizzo mail ambito.termoli@comune.termoli.cb.it.