Venafro, furto di rame: denunciate due persone

43

controlli CarabinieriVENAFRO – I Carabinieri della Compagnia di Venafro hanno denunciato due rumeni, residenti nel casertano per furto di rame all’interno di una ditta di Pozzilli. A seguito del furto del citato oro rosso, i militari avviavano un’attività investigativa con l’ausilio di strumenti tecnici, che permetteva di identificare i due rumeni che si erano resi protagonisti della sottrazione di circa 100 kg di cavi di rame, per un danno di oltre diecimila euro. I due stranieri sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.