Volley, Europea 92: preparazione a ritmi sempre più serrati

49

Europea 92 volleyISERNIA –  Continua la preparazione dell’Europea 92 Isernia in attesa dell’inizio del campionato di serie B/1 femminile che prevede, per la prima giornata in programma il prossimo 16 ottobre, la trasferta abruzzese ad Altino. Indicazioni importanti stanno arrivando dalle amichevoli nelle quali coach Francesco Montemurro, dopo i giorni di dura preparazione fisica, sta cominciando a provare schemi e situazioni di gioco nel confronto con avversarie anche di livello superiore che diventano un ottimo banco di prova.

E buone indicazioni sono arrivate dal confronto sul campo laziale dell’Omia Cisterna, compagine iscritta al torneo di A/2 che quest’anno ha come obiettivo la salvezza.

Malgrado la differenza di categoria e qualche acciacco naturale in questo periodo a causa dei carichi di lavoro, le isernine alla fine si sono imposte per 3-2 (25-17, 19-25, 24-26, 25-15, 15-12 i parziali per le molisane) dando segnali più che positivi.

Infatti, al di là del risultato che non ha valore (ma che sicuramente regala tanto morale), le atlete pentre hanno offerto una buona prestazione, con Monitillo sugli scudi in termini di punti messi a segno. Se è vero che c’è ancora tanto da lavorare in una squadra di gran lunga rinnovata, come continua a sottolineare Montemurro, è anche vero che questi primi segnali positivi permettono di affrontare le due settimane di avvicinamento alle gare ufficiali con maggior entusiasmo e voglia di sudare in palestra.