Aut Aut Festival 2018 a Termoli, il programma

Aut Aut Termoli luglio 2018TERMOLI – Un trio di nomi d’eccezione per la terza edizione dell’Aut Aut Festival presentata: Stefano Bartezzaghi, Federico Rampini e Serena Dandini. L’evento che partirà domani 13 luglio è stato inserito nel cartellone di quelli estivi. Durante la conferenza stampa di presentazione, tenutasi nei giorni scorsi, il primo cittadino Angelo Sbrocca ha sottolineato il successo della manifestazione “L’Aut Aut, autori a Termoli, nasce da un’idea del nostro addetto stampa Valentina Fauzia che un anno fa propose una serie di incontri con gli autori. Abbiamo creduto in questa idea e il successo di pubblico che ha riscosso ha fatto sì che l’Aut Aut diventasse un vero e proprio festival con un lavoro che si snoda durante tutto l’anno e un grande attività di squadra dietro le quinte perché, come sapete, creare eventi pubblici oggi anche per via delle normative sulla sicurezza, è ancora più complicato e potete solo immaginare la mole di impegno che richiede avere un cartellone estivo con oltre 100 eventi pubblici. Gli eventi si terranno tutti in piazza Duomo alle ore 22.00 e sono gratuiti perché la linea di questa amministrazione è di garantire a tutti la possibilità di fruire degli eventi”.

Valentina Fauzìa, giornalista addetto stampa del Comune di Termoli ha presentato i tre eventi di Luglio (sottolineando che i tre eventi del mese di agosto saranno presentati successivamente perché si sta ancora lavorando per aggiungere nuove sorprese). Si inizia venerdì 13 luglio con Stefano Bartezzaghi, giornalista del quotidiano ‘La Repubblica’ e docente universitario. “Aut Aut: o autori o automi. Ovvero enigmistica e intelligenza” questo il titolo della serata dedicata al tema dell’enigmistica, dell’autorialità e dell’intelligenza artificiale. Sabato 14 luglio ospite dell’Aut Aut sarà il giornalista Federico Rampini inviato negli Stati Uniti per il quotidiano ‘La Repubblica’. ‘Le linee rosse. Mappe per capire il mondo’ è il titolo dello spettacolo che il giornalista Rampini sta portando nei migliori teatri d’Italia “ed è un onore per noi averlo come ospite nello scenario di piazza Duomo – ha sottolineato Valentina Fauzìa – una location che viene scelta anche da produzioni nazionali ed internazionali sia perché risponde a determinati requisiti tecnici e standard di alta qualità, sia per l’atmosfera intima che riesce a crearsi durante gli eventi”.

Infine domenica 15 luglio sarà la volta dell’autrice Serena Dandini che presenterà il suo ultimo libro ‘Il catalogo delle donne valorose’, “un libro dedicato alle donne che hanno fatto la storia ma che non sono entrate a far parte dei libri di storia, come ha sottolineato l’ideatrice del festival, un tema di grande attualità”.

Valentina Fauzìa ha ringraziato “il sindaco Sbrocca per aver creduto nell’idea dell’Aut Aut, tutta la squadra dell’Ufficio Cultura (rappresentata in conferenza stampa dalla dott.ssa Norma Peruzzini), che rende possibile la realizzazione del festival e i partner che credono nell’Aut Aut come promozione del territorio e che aumentano di anno in anno: la libreria Fahrenheit, che anche quest’anno avrà il punto vendita dei libri dei diversi autori, la Residenza Sveva e l’Hotel Santa Lucia per l’ospitalità, Bigò, Cocco Bill e ‘Al solito posto’ per la ristorazione”.

Michele Macchiagodena, delegato alla Cultura del Comune di Termoli ha ribadito la bellezza della location di piazza Duomo sottolineata degli ospiti internazionali quali i Manhattan Transfer che l’hanno definita una delle più belle location in cui sono esibiti e da Rossana Casale che l’ha definita un teatro a cielo aperto.