Impianti sportivi, fondi per 21 milioni di euro. Frattura: “Investimento importante”

CAMPOBASSO – Più di 21 milioni di euro, 15 messi a disposizione dal Patto per il Molise, i rimanenti da un cofinanziamento delle amministrazioni comunali interessate. Sono i fondi per l’impiantistica sportiva che saranno assegnati a 70 Comuni molisani, 40 in provincia di Campobasso, 30 in quella di Isernia. Ieri in Giunta regionale la conferenza stampa del presidente della Regione, Paolo Di Laura Frattura, dell’assessore ai Lavori pubblici, Pierpaolo Nagni, e del consigliere delegato allo Sport, Carmelo Parpiglia. Presenti a Palazzo Vitale anche i sindaci dei Comuni interessati.

“Un altro risultato raggiunto – ha commentato il Governatore – un investimento importante che soddisfa quasi tutte le istanze pervenute. Il nostro obiettivo – ha aggiunto – è quello di garantire fondi anche a chi oggi è rimasto fuori dal finanziamento, considerando le economie che si produrranno sulle gare che verranno espletate”.