Regione, PON 2014 -2020 per la scuola: oltre 200 partecipanti

Regione, PON 2014 -2020 per la scuola: oltre 200 partecipantiIl Miur: percentuale molto elevata, tra le più alte. Duecento iscritti hanno preso parte ieri al seminario di Campobasso. Per il Molise stanziati 4,5 milioni di euro e altri tre in fase di erogazione

CAMPOBASSO – Full immersion di formazione per 200 partecipanti tra docenti, dirigenti scolastici, personale della scuola e personale tecnico. Sono i numeri del seminario sui PON (Programmi operativi nazionali) per la Scuola che si è tenuto ieri 7 marzo 2018 nell’aula magna del Liceo Scientifico “Romita” di Campobasso.

L’evento è stato organizzato dall’Istituto d’Istruzione Superiore ‘Leopoldo Pilla’ di Campobasso (in rete con il Liceo Galanti e il Liceo Romita), su disposizione dell’Autorità di Gestione del PON (‘Per la Scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento 2014- 2020’) del MIUR e in accordo con l’Ufficio Scolastico Regionale del Molise.

È la prima delle tre iniziative seminariali-formative rivolte alle scuole della regione a supporto della Strategia di Comunicazione del Programma Operativo Nazionale. Una giornata formativa di altissima qualità sugli aspetti della progettazione e sulla rendicontazione di tutti i progetti presentati o in via di approvazione (trasmessa anche in diretta streaming) che ha visto la partecipazione di esperti del Ministero dell’Istruzione sul tema dei PON, dell’Autorità di Gestione, per illustrare tutte le opportunità del settore.

I saluti iniziali e l’introduzione ai lavori sono stati affidati alle dirigenti scolastiche Anna Gloria Carlini, Rossella Gianfagna e Anna Di Monaco degli Istituti superiori ‘Romita’, ‘Pilla’ e ‘Galanti’, e al dirigente dell’USR Molise, Anna Paola Sabatini. In seguito, Maria Antenucci, referente PON dell’Ufficio Scolastico Regionale, ha illustrato lo stato dell’arte in Molise. Il Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” ha stanziato cifre importanti.

Il budget complessivo nazionale è di 2,2 miliardi erogati dal Fondo Sociale Europeo (FSE) per la formazione di alunni, docenti e adulti e 800 milioni dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) per laboratori, attrezzature digitali per la Scuola e per interventi di edilizia. Sono risorse che hanno contribuito e stanno contribuendo a cambiare il volto della nostra scuola. In Molise il 90% delle scuole ha partecipato a bandi PON, hanno spiegato gli esperti del Ministero dell’Istruzione durante il seminario.

È tra le più alte percentuali in Italia. Ad oggi, i fondi destinati alle scuole molisane sono circa 4,5 milioni di euro (a partire dal 2014), mentre in fase di autorizzazione sono oltre tre milioni di euro (fino al 2020). La seconda parte della giornata è stata dedicata ad un ulteriore momento di approfondimento sui Piani operativi per la Scuola, attraverso uno scambio di idee e informazioni tra i partecipanti in sala e gli esperti del Miur.