Termoli, il 5 maggio musica nel centro storico con La Tribù

la Tribu di Farindola 5 maggio 2018TERMOLI – Il prossimo 5 maggio 2018 lungo le strade del centro di Termoli ci sarà l’animazione musicale del gruppo ‘La Tribù di Farindola’. Un gruppo di amici di Farindola (PE), autodefinitosi La Tribù’, da alcuni anni ha deciso di conservare le tradizioni del territorio vestino e farindolese in particolare, cimentandosi con un repertorio di brani appartenenti alla tradizione musicale abruzzese e popolare italiana in generale. Il gruppo “La Tribù” si esibirà con uno spettacolo di arte in strada, tra le ore 17,30 e le ore 20,00 nelle strade del centro cittadino: in particolare il Corso e il Centro Storico.

La particolarità di questo gruppo è quella di unire l’uso degli strumenti della tradizione musicale (du botte, fisarmonica e il basso) ad altri strumenti ottenuti da attrezzi da lavoro e di uso domestico trasformati per fare musica e divertimento: “la trocca” ovvero l’antico battitore per le fibre di canapa; il “contra..basso agricolo” ottenuto dall’accoppiamento di due bidoni, gli urru-urru dove il suono della canna è amplificato da un imbuto o da una “tiella” (pentola); “lu pencio” (tavola per sciorinare i panni); la caffettiera a 12 tazze; “la pompa per ramare a charleston”; “lu carrature” (attrezzo per i maccheroni alla chitarra); il tamburo amplificato con imbuto; il rullante con campanaccio.

La Tribù di Farindola sta vivendo un momento di dolore e tristezza per essere stata direttamente coinvolta nei noti eventi luttuosi di Rigopiano. Da ciò è nata l’esigenza di ritrovarsi a Termoli in compagnia di vecchi e sinceri amici con i quali, da sempre, ha intrattenuto rapporti.

Il gruppo sarà a Termoli dalla mattinata del giorno 5 maggio 2018, ospite presso la sede della locale
Misericordia. La giornata avrà il seguente svolgimento:

• Alle ore 10,30 è prevista una messa in suffragio delle 29 vittime di Rigopiano nella
Chiesa dei SS. Pietro e Paolo;
• Dalle ore 11,15 alle 11,45 è prevista una esibizione presso R.S.A. “Opera Serena”;
• Dalle 12,00 conviviale con tutti gli amici presso la sede della Misericordia;