30 anni strage Capaci, Lallitto: “Onore al giudice Falcone, morto per lo Stato”

21

CASACALENDA – “Capaci di non dimenticare. Capaci di ricordare ciò che è stato. Capaci di insegnare che cosa deve essere lo Stato. Capaci di dire No, sempre, a tutte le Mafie. Capaci. 30 anni. Onore al giudice Falcone, morto per lo Stato”.

Lo scrive oggi su Facebook la “Sindaka” di Casacalenda, Sabrina Lallitto (foto), nel trentennale della strage di Capaci in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta. Era il 23 maggio 1992.