53° Rally del Friuli Venezia Giulia: Giuseppe Testa nella “top five”

83

Giuseppe TestaLa costanza di rendimento è la chiave per ottenere grandi successi in qualsiasi campionato sportivo, lo ha capito bene il giovane driver Giuseppe Testa, che al suo primo anno su una vettura World Rally Car, sta conducendo una stagione veloce ma altrettanto costante. La crescita di ogni pilota passa anche e soprattutto da questo “modus operandi”.

Ed ecco che il 53° Rally del Friuli Venezia Giulia, quarta tappa del Campionato Italiano WRC, si è trasformato nell’ennesima buona prestazione per il driver Ford Racing. Testa non solo ha ribadito la sua posizione nella “top five”, come nello scorso Rally della Marca Trevigiana, ma ha sensibilmente ridotto il gap dagli esperti driver che lo hanno preceduto fin ad ora, segno che la crescita tecnica è reale ed evidente.

Con alle notte il sammarinese Massimo Bizzocchi, #GT14 ha mantenuto un buon passo tutta la gara e solo un testacoda nel finale lo ha privato di qualche punto in più. Resta comunque positivo il responso del molisano a fine gara:

“Prima di tutto complimenti a Stefano e Danilo, per la vittoria del campionato, hanno dimostrato un passo gara superiore a tutti e quindi non possiamo che congratularci con loro. Per noi il Friuli è stata una gara importante, ci ha reso consapevoli della nostra enorme crescita rispetto ad inizio campionato e ci ha fatto intendere che il passo dei primi è alla nostra portata. Sono dispiaciuto per il testacoda finale sulla prova lunga, perché avevamo un ritmo decisamente veloce, ma gli errori servono ad imparare. Ora prepariamo il San Martino di Castrozza dove vogliamo chiudere il discorso per la classifica Under 25”.