Agnone, trovato con un coltello a serramanico in auto: denunciato

carabinieriVENAFRO – I Carabinieri della Compagnia di Agnone hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 40enne, per il reato di porto abusivo di armi. L’uomo, sottoposto ad un controllo di routine alla guida della sua autovettura, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di circa centimetri 22 occultato tra i sedili anteriori del veicolo.

L’arma rinvenuta, debitamente repertata dai Carabinieri intervenuti, è stata sottoposta a sequestro mentre l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Isernia. Dovrà ora rispondere del reato di porto d’armi od oggetti atti ad offendere.