Agricoltura in forte crescita, bene anche l’export dei vini

macchine agricoleCAMPOBASSO – Molise, insieme a Basilicata e Calabria, al top della classifica delle regioni del Sud per l’imprenditorialità giovanile in agricoltura. Nei primi 9 mesi del 2016 le iscrizioni di nuove attività da parte degli under 35 superano il 38% di quelle totali, a fronte di una media nazionale che si attesta attorno al 31%. Il Rapporto, inoltre, certifica che il Molise ha registrato dal 2013 al 2015 un aumento del fatturato relativo all’export dei prodotti Dop pari al 18,8% e del 31% per i vini Igt. È quanto emerge dal Rapporto Ismea Svimez.

“Il Molise corre – commenta l’assessore regionale al ramo, Vittorino Facciolla – con numeri e percentuali incoraggianti per la nostra regione che ha mostrato un cambio di passo rispetto al passato. Il peso dell’imprenditorialità giovanile nell’agricoltura molisana è rilevante e le politiche messe in campo per favorire un ricambio generazionale stanno dando ottimi frutti”. Di recente pubblicazione il bando ‘Pacchetto giovani’, con una dotazione finanziaria di 6 milioni di euro.