Anche la Polizia Stradale Abruzzo e Molise aderisce alla campagna europea “Roadpol Speed”

35

CAMPOBASSO – Nella settimana dal 19 al 25 aprile la Polizia di Stato aderisce alla campagna europea “Roadpol Speed”, dedicata al rispetto dei limiti di velocità. Diversi i servizi predisposti dal Compartimento Polizia Stradale “Abruzzo e Molise”, in entrambe le regioni, sia sulle autostrade che sulle strade di grande comunicazione.

Sistema Tutor, autovelox e telelaser gli strumenti per rilevare la velocità: il superamento dei limiti è ancora una delle prime cause di incidentalità, insieme alla distrazione e la guida sotto l’effetto dell’alcol. L’iniziativa si colloca nell’ambito delle azioni di sensibilizzazione alla legalità stradale, in adesione al piano d’azione europeo 2021-2030, con l’obiettivo di dimezzare il numero di decessi per sinistri e diminuire il numero dei feriti gravi.