Asrem: 59 medici sono idonei, ma solo in 2 accettano

114

MedicoCAMPOBASSO – Sono tanti i medici che continuano a rifiutare incarichi a tempo determinato negli ospedali regionali.

La conferma, l’ennesima, arriva dal provvedimento emesso dal direttore generale dell’Azienda sanitaria regionale (Asrem) dal quale si evince che, su 59 candidati idonei a ricoprire l’incarico di 8 mesi nei reparti di Anestesia e rianimazione, solo due hanno accettato.

Nei precedenti mesi si sono registrate analoghe situazioni.