Baranello intitola una piazza a Falcone e Borsellino

21

Falcone e BorsellinoCAMPOBASSO – Nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci, avvenuta il 23 maggio del 1992, in Molise viene intitolata una piazza a Giovanni Falcone – morto nell’attentato avvenuto quel giorno sull’autostrada tra Palermo e Trapani – e a Paolo Borsellino, ucciso a Palermo il 19 luglio di quello stesso anno. La cerimonia si terrà oggi a mezzogiorno, nel rispetto delle attuali restrizioni dovute al Covid, nel Comune di Baranello.

“L’amministrazione comunale – ha spiegato il sindaco Marco Maio – nel ricordare i due magistrati uccisi dalla mafia insieme agli uomini che li proteggevano, intende rendere onore a chi ha sacrificato la propria vita nel servire con passione e senso di giustizia lo Stato. Mi auguro – ha aggiunto – che questa iniziativa possa rappresentare per i giovani che non hanno vissuto le stragi e gli attentati mafiosi, un momento di riflessione profonda e di partecipazione alla vita pubblica del nostro Paese, con la consapevolezza di perseguire, tutti insieme, gli ideali di libertà e giustizia”.