Basket, Dynamic Venafro-Pall Senigallia 78-69

Dynamic Venafro esulta a fine partitaVENAFRO – Una sensazione che non si assaporava da troppo tempo al Pedemontana di Venafro. Basti pensare che l’ultima vittoria risaliva all’ultima giornata di campionato dello scorso anno contro la Stella Azzurra Roma (n.d.r.). Finalmente è arrivato quel referto rosa che fa morale, che sblocca anche mentalmente i ragazzi (come sempre dichiarato da coach Mascio) e che soprattutto toglie quel fastidioso zero in classifica che oramai aveva solo la Al Discount Dynamic Venafro e permette ai ragazzi di patron Paolo Di Giovanni di guardare al futuro in maniera più propositiva a partire già dalla partita di Giovedi 19, quando si viaggerà alla volta di Ortona per il recupero del match non disputato per l’impossibilità da parte del roster molisano di raggiungere la cittadina abruzzese a causa delle forti nevicate.

CRONACA

La partita comunque non era facile sulla carta. Senigallia era in scia da 3 partite consecutive e nell’ultima aveva battuto la corazzata San Severo, squadra che ha letteralmente stravinto il confronto contro la Dynamic. Coach Mascio con il quintetto titolare in campo Smorra Kuschev Moretti Tamburrini e Rossi in cabina di regia. In panchina il capitano Minchella Chiari Cancelli e per la prima volta convocati i giovanissimi (classe 2001) Pasquale Pirozzi e Giuseppe Carcillo. Pronti via e i locali fanno capire che non hanno alcuna intenzione di rendere la vita facile a Senigallia. Un super Marco Rossi smista palloni spettacolari che devono essere solo accompagnati nel cesto ora da Kushchev, ora da Moretti. Tamburrini e Smorra non sono da meno. I viaggianti restano in scia con il “solito” Maggiotto e con un niente male Caverni autore di un’ottima prestazione. Bastone e Pierantoni completano la rimonta. Primo quarto in perfetta parità (17-17).

attacco VenafroNel secondo miniperiodo Venafro cerca l’allungo con le triple di Moretti e Rossi, il lavoro sporco sotto le plance ora di Chiari, ora di Kushchev e con il contributo preziosissimo dalla panchina di Capitan Minchella che al pari di Moretti e Tamburrini tentano di arginare con un’ottima difesa le bocche di fuoco dei viaggianti.

Secondo quarto che vede i molisani in vantaggio al suono della sirena (36-31). Il terzo periodo inizia con gli abruzzesi più incisivi in fase di attacco i quali raggiungono la parità sul 46-46. Venafro questa volta non molla e resta aggrappata alla partita grazie alle penetrazioni con fallo annesso di Smorra. Tamburrini vede il canestro da ogni posizione. La frazione si chiude con 6 punti di vantaggio per i molisani (54-48).

Un ultimo periodo da vivere con il fiato sospeso. Rossi gravato di 4 falli è costretto in panchina. I viaggianti ci credono alla rimonta. I ragazzi di coach Mascio però questa volta restano uniti e concentrati, ricacciando le velleitarie speranze di rimonta di Caverni e compagni. C’è anche il tempo di vedere l’esordio in serie B per i giovani Pirozzi e Carcillo. Scampolo di partita per loro con Carcillo che va vicinissimo a centrare anche una tripla. Termina con i giocatori gialloblù festanti.

Finalmente è arrivata la tanto sperata vittoria. Davanti al proprio pubblico e con in tribuna i nuovi acquisti Franco Migliori e Mauro Liburdi a dare sprono ai propri compagni fino alla fine.

TABELLINO:

DYNAMIC VENAFRO – PALL SENIGALLIA

Al Discount Venafro: Gioele Moretti 20 (5/7, 3/5), Mario Tamburrini 18 (4/13, 1/3), Marco Rossi 18 (3/6, 3/5), Sasha Kushchev 8 (3/9, 0/2), Ferdinando Smorra 8 (4/6, 0/3), Raffaele Minchella 4 (1/3, 0/1), Andrea Chiari 2 (1/3, 0/1), Giuseppe Carcillo 0 (0/0, 0/1), Pasquale Pirozzi 0 (0/0, 0/0), Luca Cancelli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 39 10 + 29 (Sasha Kushchev 13) – Assist: 10 (Ferdinando Smorra 4)

Goldengas Pallacanestro Senigallia: Andrea Maggiotto 21 (2/5, 4/7), Marco Gnaccarini 16 (4/8, 2/3), Nicola Bastone 12 (4/8, 1/1), Fabio Giampieri 7 (1/6, 1/5), Michele Caverni 6 (3/11, 0/2), Mirco Pierantoni 3 (0/1, 1/2), Michael Bertoni 2 (1/2, 0/1), Umberto Pietrini 2 (1/1, 0/1), Enrico Gregorini 0 (0/0, 0/0), Andrea Del torto 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 13 – Rimbalzi: 36 7 + 29 (Andrea Maggiotto 11) – Assist: 13 (Michele Caverni 5)

Foto di Lino Santoro sito ufficiale Dynamic Venafro