Blitz antidroga a Isernia e Agnone: denunciati due giovani

98

foto stupefacentiISERNIA – Nel corso di un blitz antidroga eseguito dai Carabinieri della locale Stazione nei pressi dello scalo ferroviario di Isernia, un 20enne di origine nordafricana è stato trovato in possesso di un involucro contenente dosi di hashish. La droga è finita sotto sequestro mentre il giovane dovrà rispondere di detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

Ulteriori indagini sono in corso per accertare il canale di rifornimento delle dosi rinvenute, e se le stesse fossero per uso personale o se destinate all’attività di spaccio nel capoluogo “pentro”.

Agnone

Stessa sorte è toccata ad un 25enne, anch’esso di origine nordafricana, fermato ad Agnone dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, in quanto trovato in possesso di tre involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo marijuana.

Anche in questo caso la droga è finita sotto sequestro, mentre sul conto del giovane sono in corso ulteriori attività investigative per accertare dove ha acquistato le dosi e a chi fossero destinate.

Dall’inizio dell’anno salgono a cinque gli arresti eseguiti, trentacinque le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria, settantuno quelle segnalate alla Prefettura, quaranta quelle proposte per misure di prevenzioni, cento le perquisizioni eseguite con esito positivo e circa duemilacinquecento le dosi di stupefacenti sottoposte a sequestro nel corso di operazioni antidroga condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia.