Bocce, 3° Trofeo Museo del Profumo: i risultati

finale 3° museo del profumo

SANT’ELENA SANNITA (IS) – Giuliano Iapaolo, Ernesto Di Iorio e Massimino De Tollis si aggiudicano il 3° Trofeo Museo del Profumo di Sant’Elena Sannita, gara di bocce a terna, senza vincolo di società, organizzato dalla Bocciofila Frosolonese del presidente Pasquale Mangione.

I tre vincitori hanno superato, nella finalissima, la terna romana, composta da Carmine Stasio (Flaminio Roma), Giuseppe Stasio e Giuseppe Iannone, entrambi in forza al Circolo Bocciofilo Czestochowa Roma. Originari di Sant’Elena Sannita, i tre atleti romani, in vacanza nel loro paese d’origine, hanno sfiorato il successo, dopo aver vinto in semifinale contro Michele D’Elia (Monforte Campobasso), Rocco Ricci e Giovanni Di Mella del DLF Campobasso (quarti), ribaltando il punteggio da 0-9 a 12-9.

Al terzo posto la terna composta da Marcello Cioffi del C.B. Arce, Attilio Notte e Carmine Rainone, entrambi dell’ABC Castelpetroso, usciti di scena in semifinale per mano dei vincitori.

A completare il quadro degli otto finalisti: Giuseppe Ruggeri, Maurizio Silvaroli e Salvatore Amorosa dell’Avis Campobasso (quinti); Antonio Verdone e Lui Massimo (Monforte Campobasso) con Luca Iacobucci del Bocciodromo Comunale Campobasso (sesti); Pasquale Mangione, Giovanni Tamburri e Gioia Capozzi della Frosolonese (settimi) e Marianna Di Mucci (Bocciodromo Comunale Campobasso), Giovanni Mastrangelo e Franco Tizzano della Bocciofila La Rocca Oratino (ottavi).

Gli arbitri di partita sono stati Nicolino Battista e Clemente Di Bartolomeo. Trentadue le terne al via della kermesse che si disputa da tre anni nel mese di agosto e organizzata dal presidente del Museo del Profumo, Massimino De Tollis (ex sindaco di Sant’Elena Sannita), e dal numero uno della Frosolonese, Pasquale Mangione.