Bojano, un defibrillatore donato al polo scolastico

danilo sabatinoBOJANO – La dott.ssa Carla Quaranta, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo statale “F: Amatuzio Pallotta”, in occasione dell’esibizione dell’Isernia Gospel Choir per lo scambio di auguri con la comunità educante della scuola Primaria di Bojano, è lieta di accogliere sabato 22 dicembre alle ore 11:00 il Direttivo dell’associazione “Col Cuore – Danilo Sabatino”, per ringraziarlo della donazione di un defibrillatore al polo scolastico di via Barcellona. La presenza, all’interno delle scuole, di dispositivi di defibrillazione, assieme a personale adeguatamente formato, riveste infatti un ruolo fondamentale nell’assicurare un pronto intervento in caso di arresto cardiaco improvviso.

L’associazione, che è nata per mantenere vivo il ricordo di Danilo Sabatino e colmare il grande vuoto lasciato da un amico, ha accompagnato il dono con questo messaggio di auguri, cui si associa, sentitamente, tutto il personale scolastico: “Il cuore è come un tamburo che batte nel nostro petto scandendo il ritmo della nostra vita. Quando abbiamo paura o siamo arrabbiati i battiti diventano più veloci, quando dormiamo o siamo stanchi più lenti. Purtroppo qualche volta può perdere il ritmo giusto e allora può fermarsi. Il defibrillatore serve proprio a questo: a ridare ad un cuore il ritmo della vita, prima che si fermi. Questo è un dono fatto #colcuore. Il nostro augurio per tutti voi è quello di vivere appieno ogni giorno, sempre con il sorriso, e di conservare il cuore libero che avete oggi per tutta la vita. Il vostro è il ritmo del futuro. Buon Natale, #colcuore”.