Buoni spesa per il sostegno alimentare a Isernia: come fare richiesta

21

sostegno alimentare

ISERNIA – Il sindaco Giacomo d’Apollonio e l’assessore al welfare Pietro Paolo Di Perna rendono noto che, sul sito web del Comune di Isernia è consultabile l’Avviso Pubblico avente ad oggetto “Buoni-spesa per il sostegno alle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. L’importo complessivo dei contributi da erogare, pari a 148.285,53 euro, verrà ripartito in base a una graduatoria che terrà conto delle priorità specificate nell’Avviso di cui trattasi, rispettando le indicazioni contenute nell’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658/2020 e i criteri definiti con deliberazione di giunta comunale n. 187 del 10 dicembre 2020.

«La concessione di buoni-spesa per l’emergenza Covid 19 – hanno dichiarato il sindaco d’Apollonio e l’assessore Di Perna – sono previsti dal decreto ristori ter (D.L. 154 del 23 novembre 2020) e non sono una novità. Infatti, già all’inizio della crisi epidemiologica c’è stata una analoga erogazione di contributi come sostegno ai cittadini in difficoltà. Si tratta d’una misura urgente di solidarietà alimentare che riteniamo particolarmente significativa in questo periodo festivo di fine anno, durante il quale, a causa della pandemia che è in atto ormai da mesi, non poche famiglie hanno problemi economici anche rispetto al semplice acquisto di generi di prima necessità. Gli aiuti – hanno aggiunto d’Apollonio e Di Perna – sono destinati ai nuclei familiari più esposti ai disagi derivanti dall’emergenza sanitaria in corso, per soddisfare i bisogni più urgenti ed essenziali, con priorità per quelle famiglie che non hanno altre forme di sostegno al reddito, quali la cassa integrazione e il reddito di cittadinanza».
Le domande per la richiesta dei buoni-spesa dovranno essere presentate entro lunedì 28 dicembre, a mezzo pec (all’indirizzo: comuneisernia@pec.it) oppure con invio attraverso i patronati, le associazioni di volontariato e gli enti del terzo settore che si rendano disponibili. Il modulo per la richiesta è scaricabile dalla home page del sito istituzionale del Comune di Isernia.
La valutazione delle domande sarà effettuata dall’Ufficio Politiche Sociali del Comune avvalendosi, eventualmente, anche degli uffici dell’Ambito Sociale Territoriale. I contributi saranno erogati attraverso voucher la cui consegna avverrà tramite il COC di Protezione Civile, presso il Settore Tecnico Comunale, evitando assembramenti che possano compromettere la distanza interpersonale di sicurezza. In caso di utenti non autosufficienti o con obbligo di permanenza domiciliare, i buoni-spesa saranno consegnati dai volontari che collaborano con il COC.
È possibile chiedere informazioni al numero telefonico 0865/449275, dalle ore 10 alle 13, nelle date del 16, 17, 18, 21 e 22 dicembre.