Calcio a 5: Cus Molise, test positivo ad Ortona

CAMPOBASSO – Sono state tante e tutte positive le note arrivate dalla prima uscita stagionale, ad Ortona contro la Tombesi. Il Circolo la Nebbia Cus Molise offre spunti interessanti e perde di misura (2-1) contro la quotata formazione abruzzese che prenderà parte al torneo di A2 come i molisani. Da segnalare, per il team di Marco Sanginario, oltre al gol del solito ottimo Barichello (il primo tempo si è chiuso 1-1) l’ottima prestazione corale dei campobassani. Sugli scudi il giovane Triglia oltre al portiere De Lucia che si è segnalato per diversi interventi importanti nella prima frazione di gioco e ad Andrea Cioccia, apparso già in buona condizione.

Gli ospiti hanno fallito due tiri liberi. Al di là del risultato che era sicuramente la cosa meno importante, il Circolo La Nebbia Cus Molise dopo due settimane di preparazione ha dimostrato di essere sulla strada giusta. “Mi preme prima di tutto ringraziare la società Tombesi per la squisita ospitalità – afferma il trainer del Cln Cus Molise Sanginario – sia in campo che fuori. Questo è lo sport che ci piace. Per quanto concerne l’aspetto tecnico sono molto contento di come è andata l’amichevole, abbiamo perso di misura contro una signora squadra facendo vedere buone cose. Adesso la testa è al quadrangolare di sabato”.