Campobasso, il 24 agosto ultimo appuntamento con “Noi e gli altri”

62

JoyCAMPOBASSO – Cala il sipario sul cinema a villa de Capoa a Campobasso. Nemmeno le temperature non proprio estive di questi giorni sono riuscite a fermare il successo di pubblico della rassegna cinematografica “Noi e gli altri” promossa dall’Assessorato alla Cultura e Pari Opportunità del Comune di Campobasso e curata dall’associazione Molise cinema. Domani ultima serata.

Alle 21 sarà proiettato Joy, di David O. Russel, con Jennifer Lawrence e Robert De Niro. Il film racconta della storia turbolenta di una donna e della sua famiglia attraverso quattro generazioni: dall’adolescenza alla maturità, fino alla costruzione di un impero imprenditoriale che sopravvive da decenni. L’interpretazione nella commedia è valsa alla Lawrence il prestigioso Golden globe come miglior attrice.

Sempre domani, ma alle 17, e sempre a villa de Capoa si terrà un laboratorio per i più piccoli, che si divertiranno con collage e altri lavori, a cura di Susanna Mattiangeli, autrice del libro “Gli altri”. Laboratorio che rientra, per le tematiche affrontate, nella rassegna “Noi e gli altri” che appunto accende un faro sulla comprensione di sé e sull’accettazione del diversità.

Da sottolineare che tutte le proiezioni, finora caratterizzate da una straordinaria partecipazione (la media è di circa 400 spettatori a serata), sono precedute o seguite da alcuni tra i più importanti cortometraggi in circolazione, lavori di grande qualità, presenti all’ultimo MoliseCinema, che sono stati molto apprezzati dal pubblico. Domani 24 agosto gli ultimi due corti: ‘Madam Black’ di Ivan Barge e ‘Non senza di me’ di Brando De Sica.

Va ricordato che in caso di maltempo le proiezioni del film e dei corti saranno spostate da villa de Capoa all’auditorium dell’ex Gil in via Milano