Campobasso, crollo copertura capannone ex Enel: firmata ordinanza

Il documento ordina la messa in sicurezza dell’edificio e dell’area interessata dal crollo. Nelle prossime ore le valutazioni utili a stabilire il futuro dell’immobile

comune campobassoCAMPOBASSO – L’amministrazione comunale comunica che questa sera è stata firmata dal sindaco un’ordinanza diretta al proprietario del capannone ex Enel, sito in via Gazzani, di cui oggi pomeriggio ha ceduto la copertura. Documento che ordina la messa in sicurezza dell’edificio e dell’area interessata dal crollo. Nelle prossime ore saranno effettuate, dai tecnici di parte e da quelli degli enti interessati, le valutazioni utili a stabilire il futuro dell’immobile.

Intanto il sindaco Antonio Battista, nel tranquillizzare e nel ringraziare la popolazione per la preziosa collaborazione, coglie l’occasione per ringraziare i Vigili del Fuoco, la Polizia locale, le forze dell’ordine e i volontari del 112 per l’immediato e il prezioso intervento. Inoltre si ringrazia la Sea per aver subito ripulito l’area dai calcinacci e da altri materiali caduti durante il crollo.