Campobasso, promozione donazione sangue e midollo osseo: firmato protocollo d’intesa

Campobasso, promozione donazione sangue e midollo osseo firmato protocollo d'intesaCAMPOBASSO – È stato firmato questa mattina il protocollo d’intesa tra il sindaco del Comune di Campobasso Antonio Battista e i rappresentanti delle associazioni ADMO, AVIS, FIDAS e FRATRES per la promozione della donazione del sangue e del midollo osseo.

Protocollo che si basa sul progetto “Un dono per tutte le stagioni: da maggiorenne scegli la generosità e diventa donatore” che mira alla promozione della donazione del sangue e del midollo osseo.

“La sensibilizzazione è importantissima – hanno detto le associazioni – più giovani si avvicinano e più persone avranno la possibilità di guarire o di essere aiutate e curate. La donazione è un gesto nobile e anche se in Molise è stata raggiunta l’autosufficienza, non bisogna comunque abbassare la guardia. Si tratta di un grande gesto di solidarietà, di un gesto che non ha prezzo”.

“Un’importante sinergia quella che si è creata con le associazioni in questione, sinergia che ha dato vita ad un protocollo d’intesa a costo zero per l’amministrazione ma che porta un grade pregio alla comunità e a questo Comune che a dicembre, col rinnovo delle liste elettorali, invierà a tutti i nuovi diciottenni, una lettera in cui si dirà che oltre alla scheda elettorale potranno ritirare il depliant per la donazione. I giovani sono sensibili a certe problematiche e sicuramente risponderanno al nostro invito”. “Inoltre donare – hanno concluso i rappresentanti delle associazioni – è anche un modo per fare della prevenzione. I donatori infatti sono sottoposti a controlli gratuiti, un motivo in più per rispondere positivamente al nostro appello”.