Campobasso, protocollo d’intesa sulla donazione del sangue e del midollo osseo

comune campobassoIn sala consiliare la firma il prossimo 6 ottobre

CAMPOBASSO – Si chiama “Un dono per tutte le stagioni: da maggiorenne scegli la generosità e diventa donatore” il progetto che mira alla promozione della donazione del sangue e del midollo osseo. Progetto che è il perno del protocollo d’intesa tra il Comune di Campobasso e le associazioni ADMO, AVIS, FIDAS e FRATRES che perseguono, proprio in collaborazione con le istituzioni, la tutela della salute di tutti i cittadini, contribuendo con le proprie attività al miglioramento della sanità pubblica.

Il protocollo sarà siglato dal sindaco e dai rappresentanti delle associazioni giovedì 6 ottobre alle ore 10,30 nella sala consiliare di Palazzo San Giorgio.

Purtroppo fino ad oggi in Italia in materia di sangue (anche midollare) ed emoderivati non è stata ancora raggiunta l’autosufficienza, condizione necessaria a garantire la qualità e la sicurezza in ambito trasfusionale e, più in generale, la salute della popolazione. L’obiettivo dell’autosufficienza è raggiungibile solo attraverso la donazione volontaria, periodica e gratuita, che si traduce in un atto concreto, immediato ed efficace di solidarietà, che, attraverso la terapia trasfusionale, può salvare, ogni giorno, la vita di tante persone.