Campobasso, riduzione iva su forniture servizi essenziali: Odg votato all’unanimità

58

comune campobassoCAMPOBASSO – È stato votato all’unanimità l’ordine del giorno, primo firmatario il consigliere del Pd Carlo Landolfi con il quale si chiederà, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministero dell’Economia, l’abbattimento del costo delle forniture di acqua, energia elettrica e risorse energetiche per il riscaldamento, attraverso la riduzione dell’Iva al 4% unificata per tutte le forniture di servizi essenziali purché relative alla prima casa.

Spiega Carlo Landolfi:

“Un ordine del giorno che va a beneficio, di tutte le famiglie italiane in particolare di quella fetta di popolazione che versa in gravi difficoltà economiche, come anche piccoli artigiani e commercianti. Un modo per essere loro vicini, per dare voce alle tante richieste e per evitare che il mancato pagamento delle bollette, non per premeditata insolvenza ma per effettiva mancanza di disponibilità, dia il via a procedure di pignoramento che andrebbero a peggiorare un quadro economico già fin troppo complicato di famiglie, artigiani e commercianti.

Questo documento, apprezzato e votato all’unanimità dall’Assise, a cui vanno i miei ringraziamenti e di quanti come me lo hanno sottoscritto, ci dà la possibilità di far inviare l’odg che ha avuto l’ok del Consiglio, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministero dell’Economia per chiedere l’effettiva riduzione dell’Iva. Un gesto concreto che ben si inserisce in questo panorama di difficoltà piuttosto esteso”.