Campobasso, riunione dei sindaci dell’Ambito Territoriale Sociale

56

Tra i punti trattati: il nuovo Piano di Zona e il disagio economico 

Campobasso, riunione dei sindaci dell’Ambito Territoriale SocialeCAMPOBASSO – Sono sette i punti inseriti nell’ordine del giorno della riunione dei sindaci dell’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso che si è appena conclusa nella sala consiliare di Palazzo San Giorgio.

L’incontro si è aperto col saluto del sindaco di Campobasso Antonio Battista che ha ringraziato gli amministratori, per il lavoro che quotidianamente svolgono e per il contributo di idee che offrono in seno al Comitato dei sindaci, e le componenti dell’Ufficio di Piano che rendono possibile il concreto funzionamento dei servizi di Ambito e che offrono la loro esperienza e professionalità non solo all’interno dell’Ambito, ma in tutta la regione.

Tra gli argomenti in discussione si è preso atto dell’approvazione da parte della Regione Molise del nuovo Piano di Zona, e sono state decise le linee d’indirizzo per l’adeguamento al nuovo strumento dell’organizzazione dell’Ufficio di Piano e dei servizi connessi.

Attenzione particolare è stata riservata al disagio economico con la previsione di una specifica articolazione organizzativa dedicata alla gestione organica di tutti gli strumenti di intervento (patto sociale, reddito minimo di inclusione, SIA ecc.) che consenta azioni più efficaci e slegate dall’ottica meramente assistenziale. Attenzione particolare anche alla salvaguardia dei livelli occupazionali esistenti con potenziamento dei servizi offerti all’utenza su ogni singolo comune dell’Ambito.