Campobasso, sorpresa con la droga: arrestata una 27enne

74

carabinieri ferrazzano

Una giovane del posto arrestata dai Carabinieri della Stazione di Mirabello Sannitico a seguito di un controllo alla circolazione stradale

CAMPOBASSO – Il serrato controllo del territorio ancora una volta ha portato i suoi frutti nella lotta allo spaccio delle sostanze stupefacenti che continua senza soluzione di continuità sul capoluogo molisano e territori limitrofi. Questa volta a vederci lungo sono stati i militari della Stazione di Mirabello Sannitico che, nell’ambito di un servizio volto al controllo della circolazione stradale, si sono imbattuti in un’auto con a bordo due donne ed un bimbo piccolo di circa un anno; tutto molto tranquillo apparentemente sino a quando dai precedenti di una delle donne e dall’atteggiamento sospetto, i militari hanno intuito che era necessario approfondire il controllo anche sull’auto.

Ecco allora che i Carabinieri della Stazione di Mirabello Sannitico, richiesto ed ottenuto in tempi rapidissimi, l’ausilio della pattuglia della Sezione Radiomobile di Campobasso e di agenti di sesso femminile della Polizia Municipale dei Comuni di Campobasso e Ferrazzano, hanno dato il via alle perquisizioni personali sulle donne e veicolare sull’auto noleggiata dalla più giovane delle due.

Le operazioni si concludevano con il rinvenimento di 34 grammi totali di sostanza stupefacente (quasi tutta eroina) parte dei quali trovati sulla donna più giovane, una 27enne del posto ed il resto ben occultato in un incavo dell’auto.

Lo stupefacente veniva sequestrato e la giovane donna arrestata e posta in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Campobasso immediatamente informata dai militari operanti. Dovrà adesso comparire davanti ai giudici del capoluogo e giustificarsi circa il possesso del considerevole quantitativo di droga trovato nella sua disponibilità.

Dunque ancora un arresto, ancora un importante sequestro di sostanza stupefacente. Continueranno senza sosta i controlli da parte della Compagnia Carabinieri di Campobasso incentivando il numero di pattuglie sul territorio in considerazione anche del periodo estivo e della ormai riapertura di tutte le attività commerciali.