Campobasso, stadio: approvato il progetto per il potenziamento e la messa in sicurezza

87

Lavori per 800mila euro

Campobasso, stadio di Selva Piana
Campobasso, stadio di Selva Piana

CAMPOBASSO – Approvato il progetto per il potenziamento e messa in sicurezza dello Stadio di Selvapiana a Campobasso. Lavori, per un importo di 800mila euro, concessi dalla Regione Molise, che permetteranno di riqualificare e potenziare, anche dal punto di vista dell’impiantistica e della prevenzione incendi, lo stadio.

Con il finanziamento regionale saranno anche installate telecamere di videosorveglianza, verranno ripristinati i fari delle quattro torri che illuminano il rettangolo di gioco e la sala GOS (Gruppo operativo sicurezza), verrà inoltre riattivata la centrale elettrica al servizio della struttura che permetterà di disputare incontri di calcio anche in notturna.

Intanto continueranno i lavori della Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo che sarà a breve riconvocata su richiesta dell’amministrazione Comunale da parte del Prefetto di Campobasso. Dunque nessuna chiusura dello stadio: Commissione e Comune lavorano alacremente per assicurare l’agibilità in tempi rapidi.

Tant’è che bruciando i tempi, rispetto alle previsioni, oggi il progetto esecutivo sottoposto dall’assessore ai Lavori Pubblici Pietro Maio al vaglio della giunta Battista è stato approvato in via definitiva. Tocca ora alla struttura tecnica indire le relative gare d’appalto e procedere, di conseguenza, all’aggiudicazione dei lavori che ricordiamo ammontano a 800mila euro.

L’amministrazione coglie l’occasione per ringraziare il Prefetto di Campobasso e la Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo per il lavoro finora svolto.