Campobasso, tragedia di Monongah: donata una zolla di terra in occasione del 110° anniversario

65

comune campobassoCAMPOBASSO – Per non dimenticare la tragedia di Monongah. Anche il Comune di Campobasso ha aderito, donando una zolla prelevata dalla villa dei Cannoni, alla raccolta di terra che sta portando avanti il signor Michele Maddalena.

Terra che poi sarà consegnata in una teca al sindaco di Monongah in occasione del 110° anniversario del disastro minerario del 6 dicembre 1907.

IL SINDACO BATTISTA

“È per me un onore portare il saluto e la partecipazione della Città di Campobasso, e quello di tutti i Comuni della Provincia che io rappresento con grande orgoglio invio anche io una piccola quantità di terreno del capoluogo molisano terreno simbolo del lavoro dell’uomo e del sacrificio di chi proprio per cercare lavoro ha dovuto lasciare questa terra. Un ringraziamento particolare a Michele Maddalena che con la sua tenacia e la sua dedizione nell’incontrare studenti e amministratori porta avanti il ricordo di una tragedia che non può essere dimenticata, ricordo che sarà rinsaldato con la consegna, a dicembre, al sindaco di Monongah di una teca contenente terra raccolta durante il suo viaggio, in cui non poteva mancare quella di Campobasso”.