Campobasso, ultimati lavori dei locali comunali concessi all’A.S.Re.M.

12

Gravina: “Avevamo preso l’impegno di rendere più funzionale dal punto di vista strutturale il Centro Sanitario di via Toscana e lo abbiamo fatto”

CAMPOBASSO – Sono stati completati in questi giorni dall’Amministrazione Comunale i lavori di ristrutturazione e adeguamento dei locali comunali di via Toscana concessi in uso all’A.S.Re.M.

“Si è trattato di intervenire per effettuare alcuni adeguamenti logistici dei locali messi a disposizione del Distretto Sanitario di Base, al fine di potenziare e migliorare i servizi e risolvere problematiche legate soprattutto alla suddivisione degli spazi che l’utenza e gli stessi operatori sanitari erano costretti da anni ad affrontare. – ha spiegato il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina – I lavori hanno permesso di rinnovare le dotazioni strutturali, ammodernando anche gran parte degli arredi, garantendo soprattutto una migliore accessibilità ai locali. Nello specifico, abbiamo operato la demolizione e il rifacimento di partizioni interne, la demolizione e il rifacimento di pavimenti e massetti nei servizi igienici, la sostituzione di apparecchiature idrosanitarie, la rimozione di porte interne e completato il tutto con opere di tinteggiatura e finitura.Avevamo preso l’impegno di rendere più funzionale dal punto di vista strutturale il Centro Sanitario di via Toscana – ha sottolineato il sindaco – per poter meglio rispondere alle esigenze dei cittadini che utilizzano i servizi che vengono lì offerti e, con le risorse reperite dalla nostra amministrazione, siamo riusciti ad operare in tal senso di concerto con la stessa A.S.Re.M.”