Campomarino, laboratori didattici di Archeologia per gli allievi di Termoli

7

laboratori campomarino

CAMPOMARINO – Anche quest’anno (nel pomeriggio del 19 settembre), gli allievi del Centro San Damiano di Termoli sono tornati al bosco Fantine di Campomarino, ad attenderli oltre i Volontari di ABM, il Presidente dell’Archeoclub di Termoli Oscar De Lena. Dopo aver abbracciato il Re della foresta e controllato la crescita della piantina immessa lo scorso anno, i ragazzi si sono dedicati ai laboratori di archeologia.

I laboratori didattici di Archeologia permettono di conoscere in modo diretto i materiali e le tecniche di produzione in uso in diversi periodi storici e permettono di rivivere le esperienze dell’Uomo antico. Il percorso ideato propone un approccio attivo e creativo all’apprendimento che si acquisisce attraverso l’operatività e la manualità. Il telaio antico e la ricerca dei reperti hanno entusiasmato gli allievi.

Una delle allieve ha detto: è stato un divertente viaggio nella storia per trovare vasi, cocchi, e fare un tappeto; sono felice. I laboratori sono guidati da animatori specializzati e si svolgono all’aperto in aree appositamente attrezzate.

A conclusione del pomeriggio, i ragazzi hanno ricevuto in dono una maglietta ed a coloro che hanno trovato i reperti nascosti è stato regalato il libro “Piccoli Amici”. Il Centro di Educazione Ambientale Fantine ha entusiasmato ancora una volta, forse è il caso, per chi non lo conosce, fare una piccola visita al CEA ed al bosco Fantine.