Carovilli, i Carabinieri di Agnone consegnano pensione ad anziana sola

73

112 carabinieriCAROVILLI – A chiunque ne abbia bisogno, l’Arma è sempre vicina. É con questo spirito che stanno operando i Carabinieri della Compagnia di Agnone in questo delicato periodo di emergenza.

Gli uomini in divisa, oltre ai rigorosi controlli sul rispetto delle restrizioni per il contenimento del contagio, sono particolarmente attenti alle esigenze della comunità, in particolare nei confronti delle fasce più deboli.

Lo testimonia quanto accaduto a Carovilli, dove un’anziana ha contattato i militari della locale Stazione per chiedere aiuto. Ai Carabinieri la donna ha raccontato di essere sola in casa, senza parenti in zona, e di avere la necessità che qualcuno le prelevasse dei contanti per la spesa quotidiana.

Così il Comandante della Stazione è intervenuto in soccorso dell’anziana e, munito di apposita delega, ha ritirato il denaro presso gli uffici postali e consegnato a domicilio, evitandole di esporsi al rischio contagio ma anche a truffe o scippi. Palpabile la commozione della signora che si è voluta intrattenere qualche minuto a parlare con il Maresciallo, ringraziando per l’aiuto.

Proprio in questo periodo di difficoltà assumono particolare valore i gesti di solidarietà e di aiuto verso chi è più fragile ed anche in questo i Carabinieri di Agnone continueranno ad assicurare il loro impegno.