Celebrata la “Virgo Fidelis” oggi nella Scuola Allievi di Campobasso

31

messa virgo fidelisCAMPOBASSO – I Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso unitamente al personale della Scuola Allievi, all’interno della cappella militare ubicata presso la Caserma E. Frate, hanno celebrato la “Virgo Fidelis”, Celeste Patrona dell’Arma dei Carabinieri. La funzione religiosa è stata celebrata dal cappellano militare Don Giuseppe Graziano.

Alla cerimonia hanno preso parte il Colonnello Antonio Russo, Comandante della Scuola Allievi, il Colonnello Luca Brugnola, Comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Campobasso e il Tenente Colonnello Luigi Dellegrazie, Comandante Provinciale, nonchè rappresentanti delle Associazioni Nazionale Carabinieri e Forestali. Le restrizioni legate al covid-19 hanno imposto una ristretta e responsabile partecipazione alla cerimonia.

Il Colonnello Russo, nel suo breve discorso, oltre a ringraziare i convenuti ed in particolar modo le vedove, sia di vittime del dovere che di alcuni militari del luogo deceduti, ha ricordato la nascita della ricorrenza della Virgo Fidelis promulgata nel lontano 1949 per volere di Papa Pio XII. L’ufficiale ha poi sinteticamente ripercorso i fatti d’arme che dal 1941 legano i Carabinieri alla data del 21 novembre, evidenziando come i valori ed i principi che mossero la strenua resistenza sino all’estremo sacrificio dei Carabinieri chiamati a difendere il caposaldo in terra d’Africa di Culqualber, siano rimasti immutati fino ai giorni nostri.

Un pensiero non è mancato, vista anche la giornata dedicata agli Orfani, ai figli di quei militari che per prestare fede al giuramento di fedeltà alle Istituzioni hanno purtroppo perso la vita nell’adempimento del loro dovere.