Celebrazione del Giorno del Ricordo il 10 febbraio a Campobasso

33

Campobasso municipioCAMPOBASSO – Lunedì 10 febbraio, nel Giorno del Ricordo, l’Amministrazione Comunale di Campobasso renderà omaggio alle vittime delle Foibe con una cerimonia presso il Giardino del Ricordo Vittime delle Foibe (Parco dei Pini), alle ore 11.00. Interverranno all’incontro per la deposizione dei fiori alla memoria delle vittime e per un momento di riflessione sul tema della giornata, oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione cittadina, le classi IV e V elementari della Scuola Francesco D’Ovidio, plesso di via Berlinguer.

Istituito come solennità civile nazionale – con la legge 92 del 2004 – il 10 febbraio di ogni anno serve a conservare e rinnovare la “memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra”.

Si legge nella nota del Comune: “Le Foibe, oggi più che mai, non sono spunto di una contesa ideologica come qualche storico negazionista o riduzionista ha provato ripetutamente ad insinuare. Nell’istituire ufficialmente questa ricorrenza sedici anni fa si è voluto proprio sottolineare il fatto che l’epurazione di migliaia di italiani nelle Foibe da parte dei miliziani comunisti di Tito, all’indomani dell’Armistizio e poi a guerra finita, coinvolse molte persone che nulla avevano a che fare con i fascisti e le loro persecuzioni, ma colpevoli, semmai, soltanto di essere italiani e di essere visti come un ostacolo al disegno di conquista territoriale del comunismo di Tito”.