Civitacampomarano, 53enne disperso: CNSAS impegnato nella ricerca

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico dalla mezzanotte alla ricerca dell’uomo residente a Trivento che si è allontanato di casa da ieri sera

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico logoCIVITACAMPOMARANO – Dalla mezzanotte, su richiesta della Prefettura di Campobasso, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è impegnato in una ricerca persona dispersa nell’agro di Civitacampomarano.

L’uomo, un cinquantatreenne residente a Trivento, si è allontanato da casa ieri sera senza fare più ritorno. I familiari ne hanno denunciato la scomparsa ai Carabinieri che hanno attivato la macchina dei soccorsi.

Il CNSAS si è recato con l’unità mobile per l’allestimento del Centro Coordinamento Ricerche (CCR) in località Morgitelle a Civitacampomarano, dove da informazioni raccolte dalle autorità competenti, l’uomo risulta essersi recato in quanto proprietario di alcuni terreni.

In base a protocolli operativi nazionali, il CNSAS ha allertato l’elicottero dell’11mo Reparto Volo della Polizia di Stato di Pescara per le ricognizioni aeree. L’arrivo dell’aeromobile è previsto per le dieci di questa mattina. Sul posto sono presenti i Carabinieri di Carpinone e Trivento e i Vigili del Fuoco di Campobasso.

Sono tutt’ora in corso attività di ricerche di superficie per la bonifica del territorio.