Concorso letterario “Un Museo da Favola”: premiazioni a Isernia

23

un museo da favolaISERNIA – Sabato 10 ottobre, alle ore 16:30, nel Chiostro del Comune di Isernia, avrà luogo la premiazione degli alunni partecipanti al concorso letterario “Un Museo da Favola”, finalizzato ad avvicinare i ragazzi alla conoscenza della nostra storia e del nostro patrimonio culturale, in particolar modo del paleolitico e del ‘dentino’ d’un bambino di 5-6 anni ritrovato a Isernia, risalente a circa 600 mila anni fa, che allo stato attuale delle ricerche rappresenta il più antico resto umano d’Italia.

Il concorso, organizzato dal Polo Museale del Molise in collaborazione con l’assessorato all’istruzione del Comune di Isernia, ha visto la partecipazione delle classi terze delle scuole primarie della città. Hanno concorso ben 191 alunni, ognuno dei quali ha scritto una favola sul Bambino di Isernia e a cui sarà consegnato un attestato di merito. Ci sarà, inoltre, una menzione speciale “fuori concorso” per un alunno di Roma.
Verranno, infine, premiate le favole più belle, che sono state scelte lo scorso giugno da una giuria composta dal direttore del Museo del paleolitico arch. Enza Zullo, dal docente liceale prof. Fabio Cefalogli e dal giornalista e fiabista Mauro Gioielli.

Le premiazioni avverranno alla presenza del sindaco Giacomo d’Apollonio e dell’assessore all’istruzione Sonia De Toma.

L’evento si svolgerà nel rispetto delle prescrizioni Covid-19, con obbligo di mascherina e distanziamento sociale.