Concorso “Missione Terra” 2019/2020: secondo posto per Casacalenda

32

La classe 4° dell’Istituto Omnicomprensivo Statale – Plesso Primaria di Casacalenda ha conquistato un posto del podio con un diario/calendario

missione terra

CASACALENDA (CB), 16 Giugno 2020 – Gli studenti di 72 scuole primarie e secondarie di I e di II grado italiane, motivati dalla hashtag “La scuola non si ferma“, hanno aderito con 185 progetti all’ultima edizione del concorso “Missione Terra”, proposto da A2A per l’anno scolastico 2019-2020.

Un’edizione straordinaria questa che – grazie all’impegno dei docenti – ha saputo motivare gli studenti, nonostante il periodo di emergenza, a lavorare sull’obbiettivo n.4 dell’Agenda 2030, relativo all’istruzione di qualità.

La classe 4° dell’Istituto Omnicomprensivo Statale – Plesso Primaria di Casacalenda (CB) si è aggiudicata il secondo posto del podio con un diario/calendario che parte dal 4 marzo 2020, data della chiusura degli istituti scolastici in Italia, dal titolo “E’ l’inizio della Didattica a Distanza … dalle lezioni alle emozioni”.

Grazie a questo brillante risultato, l’Istituto scolastico riceverà materiali didattici per un valore di euro € 800,00. Sono salite sul podio anche le classi 1A-2A dell’Istituto Omnicomprensivo Ridolfi Zimarino – Plesso Primaria di Pollutri (CH) e la classe 4C dell’Istituto Comprensivo “A. Faipò” – Plesso Primaria “Armando Diaz” di Gessate (MI), che si sono posizionate rispettivamente al primo e al terzo posto.

La realizzazione degli elaborati si è svolta già in epoca DAD (didattica a distanza), ma era stata preceduta da una serie di laboratori territoriali che avevano coinvolto oltre 330 studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado.

Un segnale forte che mette in rilievo l’importanza dell’Educazione Ambientale e ci ha consentito di riscontrare l’attenzione che hanno i giovani, sui temi di ecosostenibilità.