Conferenza delle Regioni, Toma su ripartenza e intesa con Governo

12

conferenza regioni 20 maggio 2021REGIONE – «Oggi siamo giunti a un significativo accordo con il Governo propedeutico all’approvazione del Decreto sostegni bis. Accelerazione della campagna vaccinale anche con il ricorso ai privati accreditati, velocizzazione delle quote di riparto del Fondo sanitario nazionale 2021, maggiori risorse al trasporto pubblico locale, ulteriori sostegni per i Comuni montani sono i punti principali che abbiamo affrontato e che costituiscono uno snodo per la ripartenza del sistema Paese.

Inoltre, abbiamo proceduto ad approvare il nuovo testo delle Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali, che è stato inviato al premier Draghi e al ministro Speranza per la successiva adozione. Sulla base dell’andamento del quadro pandemico che è in netto miglioramento, sono state aggiornate le misure di prevenzione e contenimento relativamente a sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò, sagre, fiere locali, corsi di formazione». Così il presidente della Regione Molise, Donato Toma, con riferimento all’odierna seduta della Conferenza delle Regioni.