Cotugno ricorda Nocera: “Rattrista la scomparsa del padre degli editori molisani”

8

Vincenzo Cotugno

CAMPOBASSO – L’Almanacco del Molise è sicuramente una delle centinaia di pubblicazioni di Enzo Nocera a cui siamo stati più affezionati. Ci rattrista la scomparsa del padre degli editori molisani, profondamente amante del suo Molise, che ha contribuito allo sviluppo culturale della nostra regione grazie ad una copiosa attività editoriale che rimarrà patrimonio inestimabile della nostra terra.

In 55 anni di carriera ha toccato i mille aspetti del Molise, dalla sua quotidianità al racconto di eventi storici, fino alla pubblicazione di guide turistiche per esplorare la sua amata terra. Grazie a Nocera per quello che ha fatto per il Molise in questi decenni, il suo ricordo e i suoi lavori rimarranno per sempre nel bagaglio culturale dei molisani. Rip