Derubata dei bagagli a Campomarino, l’appello di una turista

111

polizia stradaleCAMPOMARINO – “Ieri, 28 agosto, ero con il mo fidanzato a Campomarino e ho parcheggiato la mia Dacia Duster nera nei pressi del villaggio Diomedea intorno alle ore 11 del mattino, e ci siamo recati in spiaggia in attesa di fare il check-in alle ore 17 presso una struttura di Campomarino. Verso le ore 16:30 ci siamo recati alla macchina e il vetro posteriore era stato rotto e tutti i bagagli rubati. L’auto era piena in quanto tornavamo da una vacanza in Abruzzo e ci eravamo fermati a Campomarino per il weekend per poi rientrare a Benevento, dove viviamo. Abbiamo sporto denuncia alla polizia, che ci ha aiutato, ma purtroppo la zona non risulta sorvegliata da telecamere e le persone presenti sul posto non hanno visto nulla. Scrivo dunque a voi nella speranza che qualcuno possa aiutarmi, semmai dovesse ritrovare dispersi i bagagli, o indicarmi a chi rivolgermi. Sarei disposta anche a pagare per riavere la refurtiva, che consiste in due valigie medio grandi (una turchese e una bronzo/arancio), due borsoni neri, uno zainetto queqhua nero, una chitarra acustica e un ukulele”.

L’appello viene da una turista campana, che ha scritto a Molise News 24 per ricevere un aiuto dopo il brutto furto subito. I bagagli rubati contengono vestiario, farmaci, prodotti per il corpo, borse, occhiali da sole e vista, oggetti in argento, orologi e altri effetti personali. Chiunque dovesse avere informazioni è pregato di telefonare al numero 348/0817337.