Discarica di Lucito: Legambiente, “Trovare i responsabili e adottare un efficace sistema di controlli”

46

TERMOLI – “Il territorio del Molise continua a non essere un’isola felice per quanto riguarda la presenza di discariche illegali”: lo afferma Legambiente che, dopo il sequestro di Lucito, chiede che “si proceda subito alla messa in sicurezza del sito e alla sua bonifica individuando rapidamente i responsabili di tale scempio”.

A Lucito, il Roan della Guardia di Finanza di Termoli ha messo i sigilli alcuni giorni fa a una discarica abusiva estesa due ettari. Trovati anche fusti con rifiuti irritanti, tossici e pericolosi.

“Con la legge sui delitti ambientali – ha proseguito Legambiente Molise – finalmente chi inquina non la farà più franca e pagherà per i reati commessi. Ma nella battaglia per debellare le ecomafie è anche importante che si adotti una buona politica e che si garantisca un sistema di controlli più efficace. Per questo ben vengano operazioni come quella effettuata dal Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Termoli”.