Dissesto, Federico (M5S): “I fondi stanziati dal Ministero dell’Ambiente verranno erogati in maniera diretta”

16

CAMPOBASSO – “I fondi stanziati dal Ministero dell’Ambiente verranno erogati in maniera diretta, quindi senza la stipula di successivi accordi di programma”. Così il parlamentare M5S Antonio Federico (foto) a proposito dei finanziamenti predisposti per 25 comuni del Molise per interventi sul fenomeno del dissesto idrogeologico.

Per Frosolone andranno 950 mila euro, San Martino in Pensilis circa 1 milione, Castelmauro 250 mila euro, Pietrabbondante 231.734 euro, Gambatesa 750 mila euro, Montemitro 705 mila euro, Colli a Volturno 310.000 mila euro, Spinete 300 mila euro, Palata 200 mila euro, Sant’Angelo del Pesco 215.975 euro, Capracotta 400 mila euro. Per il cimitero di Pietracupa 450 mila euro, Trivento 500 mila euro, Lupara 283.787, Agnone 765 mila euro, Oratino 640 mila euro, Ripabottoni 450 mila euro, Cerro al Volturno 570 mila euro, Limosano 400 mila euro e Sesto Campano 350 mila euro.

Esclusi Bagnoli del Trigno e Civitanova dovranno rivolgersi alla Regione che ha stilato una graduatoria su base progetti approvati.