Espulso clandestino a Isernia

18

ISERNIA – Si intensifica ulteriormente l’attività di controllo del territorio da parte della Questura finalizzata anche al contrasto dell’immigrazione clandestina nel territorio provinciale.

In particolare, grazie all’attività di prevenzione che ha visto coinvolto il personale della Squadra mobile e dell’ufficio Immigrazione della Questura di Isernia, a seguito di un controllo agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un cittadino italiano è stato individuato un extracomunitario la cui permanenza sul territorio italiano è risultata irregolare.

Nei confronti del cittadino extracomunitario, deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per la violazione dell’Art. 14 c. 5 bis del D. L.vo n. 286/98, è stato emesso un altro decreto di espulsione del Prefetto di Isernia, accompagnato dall’ordine del questore di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.